Partecipazione: un percorso difficile

I seminari sulla Partecipazione organizzati a L’Aquila grazie a  Gabriella Liberatore e Cristiano Bottone e ai docenti che si sono resi disponibili ad aiutarci, hanno avuto successo e ci hanno, aperto un nuovo mondo in cui è possibile confrontarsi, scambiarsi idee e raggiungere decisioni condivise. 30 persone hanno partecipato ai corsi e hanno condiviso l’entusiasmo per un possibile futuro di maggior democrazia e partecipazione dei cittadini alla ricostruzione della città. Non solo noi, ma anche altri avevano iniziato un percorso e il 21 marzo si è svolto in Piazzza Duomo un incontro pubblico con la tecnica dell’open space cui hanno partecipato più di 200 persone che hanno discusso in gruppi dei tanti problemi della nostra città. E’ stata un’esperienza coinvolgente cui è seguita un’attività volta a sensibilizzare il più possibile cittadini e Istituzioni. Si sono formati gruppi di lavoro ( http://www.anno1.org) e uno in particolare si occupa di sviluppare il tema della partecipazione. Il percosrso incontra molti ostacoli, in particolare per la difficoltà che si ha a comunicare con le Istituzioni. Continueremo il nostro difficile percorso, ringraziamo gli amici delle Città di Transizione e Sara Serravalle, Marianella Sclavi, Gerardo De Luzenberger, Mauro Forte che ci hanno aiutato e che si sono resi disponibili  disponibili ad aiutarci anche in futuro

Maria Rita Acone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: